Karma & Reincarnazione

(1 recensione del cliente)

 6.50

Categoria:

Descrizione

Esiste la vita dopo la morte? Quali sono le prove dell’esistenza della reincarnazione? Possiamo prevedere la nostra vita futura? Come funziona esattamente la legge del karma? È possibile liberarsi definitivamente dalla sofferenza?

1 recensione per Karma & Reincarnazione

  1. Giuseppe Sirugo

    Questo volume l’ho letto quasi per casualità. Tal volta anche per una coincidenza relativa, in quanto, a seguito di un pranzo vegetariano offerto ai senza fissa dimora della città di Torino, ho cercato un secondo approccio volontario nei confronti dei devoti di Krishna. Cosa che conseguì abbastanza facilmente. E fu così, che nell’averli ritrovati, oltre ad avermi accolto senza alcun pregiudizio diedero da leggere “Karma e Reincarnazione”: un genere di libri dei quali ho ascoltato parlare sovente, molte volte per parte di persone vegetariane e che credono al concetto della trasmigrazione, come anche da parte di gente che appartiene a favore delle associazioni animalisti.
    Come genere letterario è stato il primo libro che ho letto, probabilmente, non sarà nemmeno l’ultimo. Ed è un libro alquanto apprezzabile per la chiarezza e semplicità con la quale hanno tradotto le tematiche. Ovviamente la stesura è basata con tutto ciò che diventa inerente alla spiritualità della persona: da riconoscere che, a un tema di grande interesse, il volume stesso al lettore devolve una spiegazione autorevole, chiara ed esauriente.

    Il volume è alquanto semplice e scorrevole da leggere. Una lettura che già dal paragrafo e dalla introduzione avvicina il lettore a comprendere il significato de “Il mistero della coscienza” e “La ricerca dell’immortalità”. Inoltre molte pagine sono state ornate con citazioni appartenenti a scienziati, filosofi, oppure ricercatori che del percorso di vita proprio riuscirono a lasciare un’impronta importante: persone storiche che, stando ai temi del libro, non hanno negato un cambiamento dello stile di vita, magari avvicinandosi a l’idea della reincarnazione e diventando vegetariani.
    Dal concetto che la vita non comincia con la nascita e non finisce con la morte, il libricino rende una serie d’interrogativi precipui, come per esempio: cosa accade a una persona dopo che ha lasciato il corpo in cui vive adesso? Entra in un altro corpo? Deve reincarnarsi per sempre? Come funziona veramente la reincarnazione? Possiamo avere il controllo sulle nostre vite future?, etc. In tal senso la tematica del libro “Karma e Reincarnazione” risponde a queste domande profonde e misteriose presentando al lettore una spiegazione completa ed esaudente.
    Con un breve commento conclusivo si può dire benissimo che, in sintesi, la stesura scritta è tratta dai Veda: fonte di conoscenza più antica e profonda del mondo. E il lettore grazie a questo libro con un riferimento filosofico che è puramente spirituale impara a gestire il presente, a determinare il suo futuro. Quindi costui che per la prima volta legge il libro ed è interessato alla tradizione dei devoti della Coscienza di Krishna viene a conoscenza su come poter cambiare sensibilmente la vita propria.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Menu